Pasticceria Medico

Attualmente sei su:

  • Pasticceria Medico
  • Pasticceria Medico
LA STORIA

Riassumiamo in questa pagina un breve tratto biografico della pasticceria Medico. Sono passati 90anni da quando Giovanni Battista Medico, reduce dalla grande guerra, aprì la sua cremeria in Piazza Gran Madre. L'attività proseguì attraverso il figlio Francesco, con la moglie Anna Maria che gestirono la cremeria dal 1981. Giunti in età avanzata i coniugi hanno ceduto l'attività ai loro artigiani che continuano la tradizione. Di seguito sono riportati i testi di alcune recensioni di importanti guide enogastronomiche quali: Touring Club Italiano, Slow Food

Touring Club Italiano: Medico: locale storico - cioccolateria Speciali la crema gianduia spalmabile, il cioccolato al peperoncino, la meringata e la torta di cioccolato e pere.

Slow Food: Maestri del Gusto Davide, Filippo e Gisella, pur mantenendo la tradizione del gelato (oltre 26 gusti, tra cui i richiestissimi 3 cioccolati) i loro cavalli di battaglia sono ora i piccoli pasticcini di tradizione torinese, la torta meringata, quella al cioccolato e pere e la Sacher, nonchè deliziose praline di cioccolato. Oltre alle specialità dolci, Medico propone anche piatti gastronomici: insalata russa, antipasto piemontese, lasagne, pesto ligure, ma, su prenotazione, Davide può proporvi una cena completa ed organizzare sia il servizio catering o banqueting secondo le Vostre esigenze (il secondo per pranzi e cene aziendali). "Possiamo preparare qualsiasi cosa" dicono orgogliosi Davide e Filippo odierni titolari della prestigiosa pasticceria, "al cliente resta solo la scelta del vino".